Crea sito

NISE, Federico Cavann@ in Genova "work-shop" 2009 - 2012

Fuori Testo, cose già scritte
Torna l'agente 007, James BOND: SKYFALL

"Ben tornato BOND!"

Modellismo

Pittura e grafica

Cinefoto

Genova per Noi



Bond in motion
I veicoli impiegati nel film SKYFALL

007.com
Il sito internazionale per SKYFALL

007skyfall.it
Il sito italiano per SKYFALL

e ancora...

Design Bond's World
5 minuti di storia del design per James Bond

Design Bond's Look
5 minuti di storia del look di James Bond

 Il 31 ottobre 2012 esce in tutte le sale cinematografiche italiane il 23° episodio della serie di film di spionaggio e azione più famosa nella storia del cinema e della televisione: James BOND Agente 007.
 Personaggio scritto da Ian FLEMING nei primi anni 50, la serie cinematografica di 23 film ha percorso e percorre solo alcune delle linee di massima dei racconti e del suo personaggio.
 SKYFALL é il terzo episodio che propone l'attore Daniel GRAIG, meno impacciato rispetto a CASINO ROYALE e più dinamico rispetto  QUANTUM OF SOLACE.

 BOND stavolta deve fare i conti con chi ha intenzione di decimare il Servizio segreto inglese MI-6 e ovviamente far fuori l'agente con il doppio zero (che identifica la licenza di uccidere).

 Se BOND riuscirà a fermare la mano criminale di turno, questo é scontato ormai da 22 episodi. Ma sul come, questo episodio ha intenzione stavolta di rivelare qualche inaspettata sorpresa e trovata cinematografica. In merito alle auto e ai veicoli presenti, la produzione e comunicazione del film mette a disposizione di tutti NOI una sezione del sito internazionale 007.com per illustrare e mostrare auto, moto, aerei, treni, barche in uso nelle scene salienti della pellicola.

 Questo episodio potrà piacere o meno, e questo dipenderà dai gusti di ciascun spettatore; resta indubbio che questo ennesimo episodio della serie tanto amata, e tanto odiata, lascia qualcosa e non diventa a breve un prodotto da streaming del sabato sera.
I film di Bond sono sempre stati lontani dal personaggio "Bond" scritto da FLEMING nella sua villa Golden Eye, basta leggere "Casino Royale" per rendersi conto che la discrepanza tra le due misure, della stessa figura, é notevole.
 Nei libri, specie il primo, l'agente inglese é umano e più diretto. Sin dalla prima pellicola "DR.NO" la figura di BOND cinematografico (interpretata da Sean CONNERY) si rende icona in 35mm tra eleganti stoffe londinesi e auto altrettanto "British" fino all'ultimo trucco a bordo.
 Se già i libri di FLEMING sono assunti come spartito di stile, da molti giovani della middle class europea alla di fine anni 50, le pellicole dirette da Terence YOUNG costituiscono il trionfo del nuovo snob, del volgare ma elegante in giacca e cravatta, del successo senza troppo merito.
 BOND si fa perdonare tutto parlando sette lingue, sapendo scegliere con attenzione vini e cibi, non imprecando mai esplicitamente e lasciando sempre una patina di goliardia nel da farsi [con mani e pistole] con altri galantuomini del suo rango.

 E BOND icona, grazie a BROCCOLI-SALTZMAN e YOUNG, diventa quel mix amato e odiato al pari del Natale, degli auguri di compleanno dopo i 40 anni, del provincialismo che inglesizza tutto e che riempie la bocca al pari della piadina romagnola.
 SKYFALL é bello perché richiama, sveglia e ci rimette un tantino sui binari di quello stile di vita che 50 anni fa venne appellato come snob-volgare e che oggi a confronto é roba da Bon Ton.

 Il successo di James BOND? Terence YOUNG lo sintetizzò dicendo che era dato da tre elementi fondamentali: CONNERY, CONNERY e CONNERY.
 E GRAIG? Non resta indietro a bordo della ASTON MARTIN DB5 appartenuta anche a CONNERY, e tanto di onore se riesce a emergere tra sponsor e storyboard della durata di 23 secondi. Al terzo episodio si é forse meritato il doppio zero.

 

 

Note sui diritti d'autore e copyright di sorta: quanto riportato nella presente pagina web non costituisce guadagno di sorta per il suo autore. Tutti i diritti apparatengono ai rispettivi titolari che sono esplicitamente indicati nelle foto e video.
 

Questo sito Mappa del sito E-mail e contatti Aiuti per navigare Diritti d'autore e copyright Per collaborare a NISE A-F G-O P-Z Creative Commons License